logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Belluno

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Normativa

Normativa

La normativa fondamentale che disciplina il funzionamento delle strutture per la prima infanzia (nel Veneto) è costituita dalle seguenti leggi (in ordine cronologico):

  • Legge Regionale n. 32 del 23 aprile 1990, "Disciplina degli interventi regionali per i servizi educativi alla prima infanzia: asili nido e servizi innovativi";
  • Legge Regionale n. 22 del 16 agosto 2002 "Autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e sociali";
  • D.G.R. n. 84 del 16 gennaio 2007, "L.R. 16 agosto 2002, n. 22 ‘Autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, socio sanitarie e sociali' - Approvazione dei requisiti e degli standard, degli indicatori di attività e di risultato, degli oneri per l'accreditamento e della tempistica di applicazione, per le strutture sociosanitarie e sociali.".

 

Nel Veneto sono ammesse le seguenti tipologie di strutture:

  • Asilo nido: ospita dai 30 ai 60 bambini d'età compresa tra 3 mesi e 3 anni, e le attività possono prevedere il pasto e il riposo.
  • Micronido: come un asilo nido, ma ospita dai 12 ai 32 bambini.
  • Nido aziendale: come un asilo nido, ma ubicato presso una azienda.
  • Nido integrato: come un asilo nido, ma ubicato presso una scuola dell'infanzia (ex scuola materna) e ospita dai 12 ai 32 bambini.
  • Centro infanzia: come un nido integrato ma il servizio di Nido e quello di scuola d'infanzia tendono a fondersi, per cui l'integrazione fra i due momenti è massima. Ospita dai 12 ai 60 bambini dai 0 ai 6 anni e l'obbligo di accogliere almeno una sezione della fascia 3/6 anni.

Autorizzazione e accreditamento
Tali strutture sono soggette a controlli periodici circa il corretto funzionamento nel rispetto di stringenti parametri che assicurano la qualità del servizio erogato. Possono funzionare solo se autorizzate e, se rispettano criteri di eccellenza, possono ottenere l'accreditamento istituzionale che consente l'accesso a finanziamenti pubblici.

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto: www.arssveneto.it

Tutta la documentazione di riferimento è reperibile sul sito: http://www.regione.veneto.it/web/sociale/autorizzazione-e-accreditamento

Ogni altra tipologia di servizio, purché autorizzata ai sensi di specifiche normative, non è assimilabile agli asili nido ma ne rappresenta una alternativa per modalità di prestazione offerta.Tra queste tipologie rientrano:

  • Nido in famiglia: è l'attività di persone, professionalmente preparate, che accudiscono ed educano, presso la propria o altrui abitazione, più bambini assicurando loro cure familiari, inclusi i pasti e la nanna, secondo criteri e modi di intervento consapevoli dei fini sociali ed educativi;
  • Sezione primavera: un'offerta educativa integrativa e sperimentale promossa dal Ministero dell'I struzione per i bambini dai 2 ai 3 anni;
  • Servizi integrativi e sperimentali per la prima infanzia: strutture con caratteristiche educative, ludiche, culturali e di aggregazione sociale per bambini da 12 mesi a 3 anni (minimo 8, massimo 40 bambini). La presenza non può superare 5 ore giornaliere e non è contemplato il servizio di mensa e di riposo dei bambini.
P.zza Duomo, 1
C.F. e P.Iva 00132550252
info@comune.belluno.it PEC: belluno.bl@cert.ip-veneto.net