Comune di Belluno

Provincia di Belluno - Regione del Veneto

News

Errore caricamento immagine.

Elezioni politiche 2018

Data news: 05 mar 2018
Tutte le informazioni sulle prossime elezioni che si terranno il 4 marzo 2018
Avviso agli elettori
  • Per esercitare il diritto di voto, insieme alla tessera elettorale personale, si deve esibire un documento di riconoscimento;
  • se la tessera elettorale personale si è deteriorata o è inutilizzabile per l'esaurimento degli spazi destinati alla certificazione del voto, l'elettore si deve recare quanto prima (anche nel giorno della votazione) all'ufficio comunale per chiedere un duplicato o un attestato sostitutivo o una nuova tessera elettorale personale, restituendo  la tessera originale se deteriorata;
  • in caso di smarrimento della tessera elettorale personale, l'elettore deve chiedere quanto prima (anche il giorno della votazione) all'ufficio comunale un duplicato o un attestato sostitutivo, presentando un'autodichiarazione attestante lo smarrimento. 

 LA TESSERA ELETTORALE PERSONALE NON DEVE ESSERE CONSEGNATA AD ALCUNO

 

ORARI DI APERTURA STRAORDINARIA DELL'UFFICIO ELETTORALE PER IL RILASCIO DELLE TESSERE ELETTORALI 

Venerdì 2 marzo 2018                          dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Sabato 3 marzo 2018                          dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Domenica 4 marzo 2018                      dalle ore 7.00 alle ore 23.00

 

Servizio trasporto disabili e persone anziane al seggio elettorale: comunicato stampa 

 

Aperture straordinarie Uffici Comunali per il rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali e per gli altri adempimenti relativi alla presentazione delle candidature:

giovedì 25 gennaio

   mattino      dalle ore 9.00 alle ore 12.00
     pomeriggio:      dalle ore 15.00 alle 18.00
venerdì 26 gennaio    mattino:      dalle ore 9.00 alle ore 12.00
     pomeriggio:      dalle ore 15.00 alle 18.00
sabato 27 gennaio    mattino:      dalle ore 9.00 alle ore 12.00
     pomeriggio:      dalle ore 15.00 alle 18.00
domenica 28 gennaio      dalle ore 8.00 alle ore 20.00
lunedì 29 gennaio      dalle ore 8.00 alle ore 20.00

 

Termini e modalita' di esercizio dell'opzione degli elettori residenti all'estero per il voto in italia

In occasione delle elezioni politiche gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della Legge 27/12/2001, n.459 e del D.P.R. 02/04/2001, n.104, votano per corrispondenza per eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica scegliendoli fra i candidati che si presentano nella propria ripartizione della circoscrizione Estero.
La predetta normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte di tali elettori, i cui nominativi vengono inseriti d'ufficio nell'elenco degli elettori residenti all'estero, fa comunque salva la possibilità dei medesimi elettori di optare per il voto in Italia, in favore di candidati della circoscrizione nella quale è ricompreso il proprio comune d'iscrizione nelle liste elettorali.
L'opzione è valida solo per una consultazione elettorale. Conseguentemente la scelta di votare in Italia eventualmente espressa in occasione dei precedenti consultazioni ha esaurito ogni efficacia.
Il suddetto diritto, ove non sia già esercita in corso dell'anno 2017 con espresso riferimento alle prossime elezioni politiche e cioè, entro l'anno precedente a quello previsto per la scadenza naturale della legislatura (marzo 2018), può essere esercitato, per effetto dell'avvenuto scioglimento anticipato delle Camere, entro il 10° giorno successivo all'indizione delle elezioni (intendendo riferito tale termine alla data di pubblicazione nella gazzetta Ufficiale del decreto di indizione) e cioè entro il prossimo lunedì 08 gennaio 2018.
Il modello di opzione dovrà prevenire entro il termine suindicato all'Ufficio Consolare operante nella propria circoscrizione di residenza. Pertanto, qualora esso venga inviato per posta, l'elettore ha l'onere di accertarne la ricezione, da parte dell'Ufficio consolare, entro il termine prescritto.
L'Opzione può essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio.

 

Termini e modalità di esercizio dell'opzione degli elettori temporaneamente all'estero, per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari conviventi.

L'art. 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n.459, inserito dalla legge 06 maggio 2015, n. 52 (art.2, comma 37), ha riconosciuto per le elezioni politiche e i referendum nazionali il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero – previa espressa opzione valida per un'unica consultazione – agli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché ai familiari con loro conviventi.
Il comma 2, del predetto art. 4-bis, come ultimo modificato dall'art. 6, comma 2, lettera a), della legge 3 novembre 2017, n.165, prevede che l'opzione per il voto per corrispondenza pervenga direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente la data di svolgimento della consultazione elettorale e, quindi, entro il 31 gennaio 2018.
Il modello per l'opzione dell'esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione estero può essere visualizzato e scaricato sul sito tematico “Eligendo” del Ministero dell'Interno all'indirizzo: http://elezioni.interno.it

 

 

Propaganda elettorale

Postazioni tabelloni
Delibera Giunta n. 11/2018

 

Prospetto spazi Camera dei deputati
Delibera Giunta n. 17/2018

 

Prospetto spazi Senato della Repubblica
Delibera Giunta n. 18/2018

 

 

Allegati

Data ultimo aggiornamento: 14/02/2018
P.zza Duomo, 1
C.F. e P.Iva 00132550252
info@comune.belluno.it PEC: belluno.bl@cert.ip-veneto.net