logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Belluno

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Gennaio  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             

Alloggi - Bando per assegnazione alloggi Azienda Territoriale per l'edilizia residenziale

Dove rivolgersi

Azienda ATER Belluno

Orario ufficio

www.aterbl.it

Requisiti del richiedente


L'ATER (Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale della provincia di Belluno) è l'ente pubblico economico che si occupa di edilizia residenziale sovvenzionata, agevolata e convenzionata.
Chi abbia i requisiti per richiedere l'assegnazione di un alloggio residenziale pubblico, può presentare domanda per il Comune in cui abbia la residenza anagrafica o svolga  attività lavorativa principale.
Gli ulteriori requisiti sono dettagliati di volta in volta nell'apposito bando annuale, dalla cui pubblicazione decorrono i termini per la presentazione della domanda (in genere, 30 giorni).
Per i requisiti di legge, consultare il sito Internet dell'ATER.
Per informazioni sulla pubblicazione dei bandi per i diversi Comuni della provincia, consultare il sito Internet dell'ATER di Belluno o del Comune cui si sia interessati.
Anche per i punteggi occorre consultare il bando, scaricabile dal sito Internet dell'ATER o consultabile allo Sportello dei Cittadini del Comune di Belluno.

Modalita' di richiesta

La domanda va presentata all'ATER di Belluno, compilando l'apposito modulo, cui va applicata una marca da bollo da Euro 16,00. 
Il modulo è ritirabile presso l'ATER oppure può essere scaricato dal link qui sopra.

Documenti da presentare

Alla domanda va allegata, al fine dell'attribuzione del punteggio, la documentazione dettagliata nel bando.

Iter

GRADUATORIA
Premesso che per i benefici, previsti da norme regionali, da attribuirsi in base a graduatorie che tengano conto del numero dei figli, vanno conteggiati anche i nascituri, la graduatoria provvisoria sarà pubblicata all’albo pretorio del Comune per 30 giorni consecutivi; ai lavoratori emigrati all’estero verrà data notizia dal Comune a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento della avvenuta pubblicazione, del punteggio e della posizione conseguita.
Gli interessati, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria provvisoria all’albo pretorio del Comune e, se emigrati, entro 45 giorni dall’invio della citata raccomandata, potranno presentare ricorso alla Commissione, con sede presso l’ATER di Belluno, che provvede a termini di legge.
La graduatoria definitiva, osservate le priorità di legge, previa esecuzione dei sorteggi eventualmente resisi necessari, verrà pubblicata con le stesse modalità stabilite per la graduatoria provvisoria e costituirà provvedimento definitivo.
La graduatoria definitiva conserva la sua efficacia dalla data della sua pubblicazione fino a quando non verrà aggiornata con analogo concorso, comunque per non più di due anni successivi alla pubblicazione.

ASSEGNAZIONE ALLOGGI
L’assegnazione in locazione degli alloggi agli aventi diritto, in base alla graduatoria definitiva, è effettuata con provvedimento comunale, tenendo conto delle classi di assegnazione, delle superfici.


(testo della scheda precedente...)
A seguito dell'istruttoria da parte di un'apposita commissione istituita presso l'Ater viene attribuito un punteggio in base al quale viene formata una graduatoria provvisoria. 
Tale graduatoria viene pubblicata all'Albo comunale per 30 giorni durante i quali è possibile presentare all'Ater eventuali ricorsi. 
I ricorsi vengono trasmessi alla Commissione che, dopo averli esaminati ed eventualmente recepiti, forma la graduatoria definitiva che viene pubblicata all'Albo comunale per 30 giorni. 
Gli alloggi vengono assegnati, con provvedimento del Dirigente del competente Settore, in base alla graduatoria e alla disponibilità degli appartamenti. 
Il Dirigente ha la facoltà, con proprio provvedimento, di dichiarare la decadenza o l'annullamento dell'assegnazione per mancanza dei requisiti necessari.

Costi

n. 1 marca da bollo da Euro 16,00.

Tempi di erogazione

La graduatoria definitiva viene pubblicata entro gli 8 mesi successivi alla pubblicazione del bando.

Normativa di riferimento

L. R. n. 10/1996 "Disciplina per l'assegnazione e la fissazione dei canoni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica"

Segnalazioni, reclami, ricorsi e opposizioni

Responsabile del procedimento

Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale (ATER)

Responsabile aggiornamento scheda

Raffaella Da Ros
- Scheda 0001 -

Data aggiornamento scheda

14/12/2017
P.zza Duomo, 1
C.F. e P.Iva 00132550252
info@comune.belluno.it PEC: belluno.bl@cert.ip-veneto.net