logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Belluno

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Marzo  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             

Ricerca Concorsi

Ricerca

Dettaglio Concorsi

Data e ora di scadenza:

16/11/2016 00:00

Oggetto concorso:

Concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo parziale all'83,33% -pari a 30 ore settimanali- e a tempo indeterminato di un operatore altamente specializzato (da assegnare al servizio manutenzione strade), ctg. B, p.e. B3, ccnl Comparto Regioni ed Autonomie Locali.

Requisiti:

Sono ammessi al concorso i candidati in possesso dei seguenti requisiti: 1. cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea secondo quanto previsto dall’art. 38 del D.lgs n. 165/2001; 2. godere dei diritti civili e politici; 3. non avere riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni; non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito lo stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile (ai sensi dell'art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.05.1957 n. 3); 4. idoneità psico-fisica all'impiego (l'Amministrazione provvederà a sottoporre a visita medica il vincitore del concorso prima dell'immissione in servizio). Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro implica, ai sensi dell'art. 1 della legge 28 marzo 1991, n. 120 la condizione di privo della vista o ipovedente comporta inidoneità fisica specifica alle mansioni proprie del profilo professionale per il quale è bandito il concorso, trattandosi di attività lavorativa che comporta mansioni da svolgere con completa autonomia ed essendo ricompresi nelle mansioni del lavoratore che sarà eventualmente assunto anche la guida di automezzi e di macchine operatrici oltrechè lo svolgimento di movimentazione carichi, riordino materiali di magazzino, manutenzione attrezzature, lavori di pulizia, etc.; 5. aver ottemperato agli obblighi di leva e alle disposizioni di legge sul reclutamento (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985); 6. età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai limiti previsti per il pensionamento; 7. diploma di qualifica professionale biennale o triennale (post Scuola Secondaria di Primo Grado) rilasciato da istituti scolastici statali o regionali. Oppure assolvimento dell'obbligo scolastico più esperienza lavorativa nel settore pubblico o privato, con analoghe mansioni, per almeno 3 anni, debitamente comprovata. Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equivalenza ai sensi della vigente normativa in materia ovvero la dichiarazione dell’avvio della richiesta di equivalenza del titolo posseduto al titolo richiesto dal bando con la procedura di cui all’art. 38 del D.lgs n. 165/2001. Il possesso del titolo di studio espressamente richiesto non è derogabile. 8. patente di guida di categoria C o superiore in corso di validità e carta di qualificazione del conducente (C.Q.C.) in corso di validità rilasciato dalla Motorizzazione Civile; I cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea o loro familiari o cittadini di Paesi terzi devono inoltre possedere anche i seguenti requisiti: a) godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza; b) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; c) avere adeguata conoscenza della lingua italiana. Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di ammissione al concorso e devono, altresì, essere posseduti anche al momento della sottoscrizione del contratto individuale di lavoro.

P.zza Duomo, 1
C.F. e P.Iva 00132550252
info@comune.belluno.it PEC: belluno.bl@cert.ip-veneto.net