logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Belluno

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
             

Comunicato

Comunicato

Comune:

Belluno

Data:

08/11/2019 00:00

Oggetto:

Lunedì 11 novembre, ricorrenza di San Martino
Il programma delle manifestazioni: cerimonie solenni e consegna del Premio
In occasione della Fiera, servizio navette

Descrizione:

Lunedì 11 novembre, Belluno festeggerà la ricorrenza del suo Santo Patrono, San Martino, con solenni celebrazioni religiose e con eventi dedicati.
Il programma prevede, alle 9.40, nella Basilica Cattedrale, la Celebrazione delle Lodi; alle 10.00, sempre in Basilica, ci sarà la solenne Celebrazione presieduta dal Vescovo, mons. Renato Marangoni. Alle 11.30, al Teatro Comunale, avverrà la consegna del Premio San Martino 2019.
Il Premio, istituito nel 1972, si propone di additare ogni anno alla pubblica stima chi si sia segnalato con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, delle attività produttive, del lavoro, della scuola, dello sport e altri, ovvero con iniziative di carattere politico, sociale, assistenziale e filantropico. Il riconoscimento può essere attribuito a persone (ancora in vita) o gruppi o sodalizi che operino nella Città di Belluno o che siano nativi di Belluno.
L'Amministrazione comunale per il 2019 assegna il Premio a Umberto Fiabane: dopo una vita da imprenditore industriale, il rientro a Belluno lo ha visto attento ai bisogni della comunità, con interventi a favore dei bambini, dei giovani e dei malati, operando con discrezione per dare il suo contributo a migliorare situazioni e ambienti. La riconoscenza della Città verrà manifestata con solenne cerimonia che vedrà l'esibizione del Coro Minimo Bellunese.
Alle 18.30, nella Basilica Cattedrale, la giornata si concluderà con il Canto dei secondi Vespri solenni.

Nella giornata di lunedì 11 novembre, gli uffici comunali saranno chiusi al pubblico.

Le manifestazioni in onore del Santo Patrono, raggruppate nel cartellone di “Benvenuto San Martino - Belluno in Festa”, proseguiranno poi con la tradizionale Fiera, che si svolgerà domenica 17 novembre e con molti altri eventi per tutto il mese di novembre.
Tra le bancarelle della Fiera, una vasta gamma di articoli e tante curiosità, nonché il mercatino dell’antiquariato “Cose di Vecchie Case” e le tradizionali castagnate.
In piazza Duomo, ci sarà la mostra-mercato dei prodotti agricoli e lattiero caseari del bellunese, vetrina dei prodotti tipici locali, a cura dell’Unione Montana Bellunese Belluno-Ponte nelle Alpi. Sarà inoltre presente la Coldiretti, con animali provenienti dalla locali Aziende agricole.
Alle 10.45, sempre in piazza Duomo, concerto della Filarmonica di Belluno 1867.
In piazza Piloni, da sabato pomeriggio a domenica sera, ritornerà lo Street-food Village, il buon cibo di strada di qualità, con specialità gastronomiche provenienti da varie regioni italiane. Il Consorzio Dolomiti Prealpi sarà presente con prodotti locali.
Per informazioni sul programma completo di “Benvenuto San Martino”, consultare il sito Internet istituzionale all’indirizzo www.comune.belluno.it, dal quale è scaricabile anche il pieghevole con tutti gli eventi

In occasione della tradizionale Fiera di San Martino e dei numerosi eventi collaterali in programma per domenica 17 novembre in centro storico, il Comune di Belluno, in collaborazione con DolomitiBus, per agevolare l'affluenza dei visitatori, ha disposto l’attivazione delle navette “storiche” che, tramite i parcheggi di interscambio, sono a servizio anche dell’utenza sovracomunale, e di offrire all’utenza comunale delle frazioni il servizio festivo come già attualmente strutturato, estendendone il funzionamento all’intera giornata. L'articolazione specifica e gli orari delle corse per le varie linee saranno consultabili dall’home page del sito istituzionale del Comune.

Le corse delle navette e del servizio festivo per l’occasione della Festa del Patrono saranno gratuite.

Risulta, quindi, conveniente utilizzare le navette previste, lasciando a casa l'automobile, per quanto possibile, soprattutto evitando di sovraccaricare i parcheggi disponibili in centro.
Per informazioni sul programma completo di “Benvenuto San Martino” e per la mappa dettagliata con le corse delle navette è possibile consultare il sito Internet istituzionale del Comune di Belluno, www.comune.belluno.it, dal quale è scaricabile anche il pieghevole con tutti gli eventi.

Modifiche alla viabilità
Per la giornata di sabato 16 novembre:
• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in tutta la piazza Piloni (negli stalli di sosta regolamentati a parcometro, nell'area di sosta riservata ai ciclomotori/motoveicoli, negli stalli riservati ai veicoli al servizio delle persone invalide e nelle aree di sosta riservate ai veicoli per le operazioni di carico e scarico merci) e in via D'Incà, area antistante ai civici 2, 4, 6, 8, 14 e 16 (nell'area di sosta riservata ai ciclomotori/motoveicoli e negli stalli di sosta regolamentati a parcometro posti sul lato destro), dalle ore 14.30 del 16 fino alle ore 24.00 di domenica 17 novembre, per consentire l'installazione delle strutture a servizio dell'evento “Street Food Village” e il posizionamento degli autocarri frigo;
• istituzione del divieto di circolazione veicolare in piazza Piloni, tranne che nella corsia appositamente delimitata con transenne, a nord della piazza, tra gli edifici dal civico 15 al civico 23 e le strutture della manifestazione, dalle ore 14.30 del 16 fino alle ore 24.00 di domenica 17 novembre, per i motivi citati in premessa. Nella suddetta corsia la circolazione è consentita a senso unico con direzione di marcia da via Tasso verso via D’Incà.
Per la giornata di domenica 17 novembre:
• istituzione del divieto di circolazione veicolare dalle ore 5.00 alle ore 21.00, e comunque fino al termine della manifestazione, per tutti i veicoli, con eventuali deroghe da valutarsi da parte degli operatori di vigilanza in servizio all’interno dell'area della manifestazione, limitatamente ai casi consentiti secondo le esigenze del momento, a quelli di Forze di Polizia, Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Soccorso. La manifestazione si svolge all'interno del centro storico circoscritto dalle seguenti intersezioni: a est via Simon da Cusighe/via Gabelli; a nord-est via Tasso/piazza Piloni; a nord piazzale Battisti/via Loreto; a ovest piazzale Marconi/via Garibaldi; a sud piazza Duomo;
• istituzione del doppio senso di circolazione veicolare dalle ore 5.00 alle ore 23.00 in via Zuppani e in via Carrera (nel tratto compreso tra le intersezioni con via Zuppani – piazzetta Santo Stefano), per consentire ai veicoli l'uscita dal centro città per via D'Incà/Ostilio;
• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata di tutti i veicoli dalle ore 5.00 fino alle ore 21.00, e comunque fino al termine della manifestazione, in piazzale C. Battisti, lato est (nell'area regolamentata a parcometro, eccetto invalidi - residenti - autorizzati per particolari esigenze dagli operatori di Polizia Locale), via Loreto, piazzale Marconi – lato sud, dal civico 3 al civico 8 negli ultimi sei stalli regolamentati a parcometro in uscita verso la rotatoria (cinque a spina di pesce e l’ultimo parallelo all’asse stradale), via Matteotti, piazza dei Martiri, piazza Vittorio Emanuele II, via Roma, piazza S. Stefano, via Simon da Cusighe, piazza Castello (nel tratto di strada compreso tra la piazza dei Martiri e piazza Duomo), piazza Duomo e piazza del Mercato, per il posizionamento dei posteggi degli operatori della Fiera e del Mercatino, per le attività collaterali, nonché per motivi di sicurezza della circolazione veicolare e pedonale.
In via Sottocastello la circolazione degli autorizzati dovrà avvenire esclusivamente da e per via Lambioi (con ingresso lato viale dei Dendrofori).

 

P.zza Duomo, 1
C.F. e P.Iva 00132550252
info@comune.belluno.it PEC: belluno.bl@cert.ip-veneto.net