logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Belluno

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Comunicato

Comunicato

Comune:

Belluno

Data:

04/05/2007 01:00

Oggetto:

"Educazione alla montagna"

Descrizione:

Progetto didattico di avvicinamento dei giovani al territorio montano

I giovani bellunesi devono poter avere la possibilità di conoscere il territorio montano, esplorandolo e capendolo, per essere i futuri fautori di una strategia di sviluppo che lo valorizzi e permetta alle sue genti di restarvi, supportate da servizi adeguati, con la prospettiva di creare un ambiente ricco di risorse e possibilità di crescita reale.

Per rendere attuale quella che da tempo è soltanto un'intenzione, l'Amministrazione Comunale ha accolto le proposte della scrittrice - alpinista Antonella Fornari e dell'alpinista - insegnante Antonella Giacomini Dall'Agnola per coinvolgere gli alunni delle scuole medie primarie bellunesi in un progetto triennale di formazione intitolato "Educazione alla montagna".

Si tratta di un percorso didattico ad ampio raggio: lezioni teoriche, seminari e visite guidate nel territorio montano locale per farlo conoscere ai giovani in modo divertente ed attivo.

Il progetto suggerisce di coinvolgere i ragazzi dal primo anno della scuola media primaria, fino al terzo, percorrendo i temi della storia, della geografia, dell'orogenesi, della morfologia montana riferiti al territorio bellunese, integrando l'offerta formativa garantita dai programmi scolastici obbligatori.

Gli alunni potranno partecipare in prima persona al progetto, attraverso attività pratiche, come la realizzazione di una mappa, e motorie come l'orienteering, al fine di imparare ad essere consapevoli delle possibilità, ma anche dei pericoli, che l'ambiente montano può presentare.

In ragione delle diverse attitudini e della crescente maturità che i ragazzi manifestano nel loro corso di studi, si propongono azioni mirate e giustificate tanto dall'età e quanto dagli interessi: sono riservati all'ultimo anno i temi dell'agricoltura, della sicurezza e della tutela dell'ambiente.

Il progetto, dunque, si propone di informare e di educare non all'uso della montagna, ma al rispetto di essa, creando le basi per un comportamento responsabile nei confronti di ciò che può e deve rimanere una risorsa reale della nostra provincia.

"Educazione alla montagna", infine, mira ad appassionare i ragazzi ad un territorio che, capito e valorizzato per tempo, può sfuggire alle previsioni di un futuro di lento spopolamento.

Si deve confidare anche sui giovani, poiché saranno coloro che, con intraprendenza, preparazione e sensibilità, sapranno vivere il bellunese e lavorare per la sua progressiva crescita economica, sociale e culturale.

Il ruolo dell'Amministrazione comunale oggi, invece, è quello di accompagnarli in questo processo di arricchimento culturale e sensibilizzazione, dando loro le opportunità di una formazione informale esauriente e capace di entusiasmarli alla montagna con un apprendimento creativo e vivace.

Si intende coinvolgere le istituzioni che maggiormente rappresentano gli obiettivi prefissati, come il Centro Servizi Amministrativi, il Corpo Forestale dello Stato, l'Ente Parco Dolomiti Bellunesi, il CAI e con esse lavorare per la stesura definitiva del progetto, che è prevista per l'estate, in maniera da raccordarlo per tempo con i Piani di Offerta Formativa delle Direzioni scolastiche, prefigurando anche uno sviluppo dell'azione partendo dall'ultimo anno delle scuole medie inferiori ed i primi due delle superiori.

Non solo, si sta cercando di reperire risorse anche dai fondi messi a disposizione dall'Unione Europea e dalla Regione Veneto, al fine di agevolare la realizzazione del progetto, dandogli la massima valenza possibile.

P.zza Duomo, 1
C.F. e P.Iva 00132550252
info@comune.belluno.it PEC: belluno.bl@cert.ip-veneto.net